Poker in banda per la nuova Materdominivolley.it di Castellano
Dopo l’ufficializzazione dello staff tecnico nella giornata di ieri, il presidente Michele Miccolis e il direttore sportivo Vito Primavera hanno reso noto la composizione dell’intero reparto degli schiacciatori.
in serie A2  del 12-07-2017
di Admin
foto Poker in banda per la nuova Materdominivolley.it di Castellano

#materdomini #CuoreMater #A2Mvolley
 

Va completandosi la nuova Materdominivolley.it Castellana Grotte affidata al tecnico Maurizio Castellano in vista dell’inizio della stagione 2017/2018 che la vedrà ancora protagonista del campionato nazionale serie A2 Unipolsai di pallavolo maschile.

Dopo l’ufficializzazione dello staff tecnico nella giornata di ieri, il presidente Michele Miccolis e il direttore sportivo Vito Primavera hanno reso noto la composizione dell’intero reparto degli schiacciatori.

Si parte dalla conferma di Alessio Fiore, martello tarantino classe 1982, già a Castellana nella passata stagione. Un’annata sfortunata, costellata da tanti infortuni, quella appena chiusa, per un giocatore di grande esperienza e forza che si avvia a disputare il suo decimo campionato di serie A2 e la 18esima stagione in carriera. Si riparte dai 276 punti totalizzati nelle sole 21 presenze (13 di media a partita, 4 per set, top 20 per la serie A2) e dai 39 ace realizzati (top 5 di categoria).

Rinnovo, ma in pratica promozione sul campo, anche per Daniele Lavia. Dopo un anno di praticantato, al giovane schiacciatore calabrese classe 1999 sarà, infatti, affidato il ruolo di titolare. Protagonista anche in maglia azzurra e con le diverse formazioni del settore giovanile, il talento di Cariati, appena 18 anni ma già tanta esperienza su grandi palcoscenici, vivrà a Castellana la sua seconda stagione consecutiva, la terza complessiva in serie A2.

La novità è rappresentata da Alberto Saibene, schiacciatore classe 1998 di proprietà del Volley Treviso. Il giovane martello padovano, 192 cm di altezza, lo scorso anno protagonista in serie B con la compagine veneta, arriverà alla Materdomini in prestito. Proprio al PalaGrotte di Castellana, il 28 maggio scorso, Saibene ha conquistato la Junior League 2017 (competizione riservata alle squadre U20) con l’ottava affermazione di squadra del Treviso (la prima senza il marchio Sisley) e con il riconoscimento individuale di miglior giocatore della finale.

A completare il quartetto di schiacciatori ci sarà il ritorno in gialloblù di Alessandro Primavera, classe 1995, castellanese di nascita, prodotto del settore giovanile Mater, nel roster della serie A2 dal 2013 al 2016 e nella formazione che ha conquistato la promozione dalla serie B nella stagione 2012/2013 (ritroverà Maurizio Castellano ora allenatore, allora giocatore).

Ulteriori approfondimenti sul sito www.materdominivolley.it e sui canali social della Materdomini Volley.it.

Condividi:
  • facebook
  • twitter
Materdominivolley.it Castellana Grotte - via S. Sonnino, 42 - 70013 Castellana Grotte - P.IVA 06463010725
solcom logo