Ko a Lagonegro, inizia con una sconfitta la Pool C della Mater
A Lauria (Pz), vince la Geosat Geovertical Lagonegro, capace di regolare la Materdominivolley.it Castellana Grotte  nella prima delle otto gare che definiranno retrocessioni e griglia playout del torneo cadetto.
in serie A2  del 03-02-2018
di Admin
foto Ko a Lagonegro, inizia con una sconfitta la Pool C della Mater

#materdomini #CuoreMater #A2Mvolley

(53)

ph. ufficio stampa Lagonegro
 

E’ finito 3-1 (25-17, 25-18, 12-25, 25-19) l’anticipo della prima giornata della Pool C del campionato nazionale serie A2 Unipolsai di pallavolo maschile. A Lauria (Pz), vince la Geosat Geovertical Lagonegro, capace di regolare laMaterdominivolley.it Castellana Grotte  nella prima delle otto gare che definiranno retrocessioni e griglia playout del torneo cadetto.
 

Alla formazione di mister Maurizio Castellano non è risultato sufficiente un terzo set positivo e la doppia cifra di ben tre giocatori (19 punti per Gradi, 16 per Fiore e 12 per Lavia). Al Lagonegro, al contrario, basta assecondare la buona vena di Holt e Milushev (rispettivamente 21 e 12 punti per l’americano e il bulgaro). In definitiva meglio i lucani durante tutto l’arco della gara (ad eccezione del terzo set), più precisi in ricezione, con meno errori in battuta e con un migliore approccio al match.


Vanno a Lagonegro, quindi, i primi tre punti della Pool C in una prima giornata in cui vincono anche Taviano (con Catania al tie break) e Bolzano (netto su Massa): successi per tutte le squadre del Girone Blu, sempre con il fattore campo rispettato. In classifica allunga Taviano in vetta, mentre si stacca Massa in coda.


Naturalmente, come già ampiamente previsto dal calendario e dalla composizione del campionato più in generale, il cammino è ancora lungo e la strada da compiere per l’accesso agli spareggi salvezza è ancora tortuosa.

Condividi:
  • facebook
  • twitter
Materdominivolley.it Castellana Grotte - via S. Sonnino, 42 - 70013 Castellana Grotte - P.IVA 06463010725
solcom logo