Linea verde: chiuso il roster con sei under
Dopo gli annunci delle conferme di Fiore, Patriarca, Gargiulo e Battista, dell’arrivo di Mazzon e dei ritorni di Longo e Cazzaniga, il presidente Miccolis e il direttore sportivo Primavera, infatti, hanno ufficializzato altri sei nomi per l'anno prossimo.
in serie A2  del 16-07-2018
di Admin
foto Linea verde: chiuso il roster con sei under

In attesa della tre giorni di Volley Mercato in programma da domani, martedì 17 luglio, fino a giovedì 19 luglio presso il Fico Eataly World di Bologna (appuntamento che avrà come evento centrale il primo atto della nuova stagione, ovvero “La Prima Battuta”, apertura della 74esima edizione del Campionato e presentazione dei Calendari della Serie A Credem Banca 2018/19), la Materdominivolley.it Castellana Grotte completa il roster a disposizione di mister Maurizio Castellano.
 

Dopo gli annunci delle conferme di Fiore, Patriarca, Gargiulo e Battista, dell’arrivo di Mazzon e dei ritorni di Longo e Cazzaniga, il presidente Michele Miccolis e il direttore sportivo Vito Primavera, infatti, hanno ufficializzato gli altri sei nomi in organico per la prossima stagione.


Si parte dalle conferme di tre elementi che già nella passata stagione contribuirono in maniera fattiva alla conquista della permanenza e che, nonostante la giovane età, puntano ad essere ancora fattori importanti all’interno del roster gialloblù, completando magari un naturale percorso di crescita: Enrico Pilotto, centrale veneto, originario del padovano, 199 cm, classe 1998, già lo scorso anno protagonista in prima squadra e nelle diverse formazioni giovanili, Alessandro Primavera, schiacciatore pugliese, castellanese doc, 193 cm, e Andrea Di Carlo, libero classe 1999, 180 cm, già dallo scorso anno stabilmente in serie A2.


Tre anche le promozioni dall’Accademia del Volley Giovanile di Puglia della Materdomini: Francesco Campana, palleggiatore classe 2000, calabrese di nascita, 185 cm, uno scudetto U15 nel 2015, Piervito Disabato, schiacciatore classe 2001, pugliese, 195 cm, due scudetti con la Mater nel 2016 e 2017, già una decina di presenze in A2 nel 2016/2017 con qualche punto a referto, e Bruno Floris, opposto classe 2001, sardo, 200 cm, tricolore nel 2017.


Campana, Disabato e Pilotto, peraltro, sono stati protagonisti qualche settimana fa della storica vittoria della Del Monte Junior League 2018.


Una ulteriore iniezione di “verde” nel motore della Materdominivolley.it, a conferma della vocazione della società gialloblù e a conferma dell’ottimo lavoro svolto sul settore giovanile nell’ultimo decennio, progettualità che ha portato il club del presidente Miccolis ad essere al top in Italia.

Condividi:
  • facebook
  • twitter
Materdominivolley.it Castellana Grotte - via S. Sonnino, 42 - 70013 Castellana Grotte - P.IVA 06463010725
solcom logo