Vincente il primo tie break della stagione
È andato ai gialloblù il derby di Puglia giocato domenica sera, in posticipo, alle ore 19, sul campo della Pag Taviano. Sotto di 2-0, i ragazzi del club castellanese presieduto da Michele Miccolis hanno ritrovato compattezza e forza per ribaltare la gara.
in serie A2  del 15-10-2018
di Admin
foto Vincente il primo tie break della stagione

(9)

Dai tie break che avevano caratterizzato la parte finale della scorsa stagione ad un altro tie break che apre il campionato 2018/2019. La Materdominivolley.it Castellana Grotte allenata da Maurizio Castellano vince al debutto, in trasferta, in rimonta e al quinto set la prima giornata del girone Blu del campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile.

È andato ai gialloblù il derby di Puglia giocato domenica sera, in posticipo, alle ore 19, sul campo della Pag Taviano. Sotto di 2-0, i ragazzi del club castellanese presieduto da Michele Miccolis hanno ritrovato compattezza e forza per ribaltare la situazione e battere i salentini in un quinto set tirato fino ai vantaggi. Si chiude con il 2-3 (25-22, 25-17, 22-25, 21-25, 15-17), quindi, il primo atto della nuova stagione, peraltro con un andamento esattamente opposto rispetto all’ultima volta che Taviano e Materdomini avevano incrociato i propri destini al Pala Ingrosso.

 

Longo in regia, Cazzaniga opposto, Fiore e Mazzon schiacciatori, Gargiulo e Patriarca al centro, Battista libero la prima formazione di Castellano per il 2018/2019. Spazio a gara in corso per Campana, Pilotto e Alessandro Primavera, quest’ultimo grande protagonista delle fasi finali e più importanti della gara con 2 ace decisivi.

Top scorer del match, con 21 punti e il 43% in attacco, Roberto Cazzaniga subito determinante al ritorno in serie A2 con la maglia della Materdominivolley.it. In evidenza anche i 6 muri punto di Giovanni Gargiulo, secondo nella specifica graduatoria di giornata.

 

Due punti, quelli conquistati a Taviano, che serviranno come ulteriore stimolo per l’esordio interno di domenica prossima con Cantù e come base per avviare quel necessario percorso di crescita verso il raggiungimento degli obiettivi stagionali. Potrà, tuttavia, già essere soddisfatto, per la determinazione mostrata dai suoi, Maurizio Castellano che, proprio alla vigilia, aveva precisato di voler vedere “una squadra che non molla mai”.

Condividi:
  • facebook
  • twitter
Materdominivolley.it Castellana Grotte - via S. Sonnino, 42 - 70013 Castellana Grotte - P.IVA 06463010725
solcom logo