Miccolis: "Emozione indescrivibile". Fanizza: "Ripetersi è fantastico"
Il giorno dopo la conquista del terzo scudetto, il secondo consecutivo per quanto riguarda l’under 15, in casa Materdominivolley.it Castellana Grotte è tempo di riavvolgere il nastro e rivivere più lucidamente le emozioni
in under 15  del 06-06-2016
di Admin
foto Miccolis:

Il giorno dopo la conquista del terzo scudetto, il secondo consecutivo per quanto riguarda l’under 15, in casa Materdominivolley.it Castellana Grotte è tempo di riavvolgere il nastro e rivivere più lucidamente le emozioni. L’Accademia del Volley Giovanile di Puglia si è laureata nello scorso weekend campione d’Italia under 15 di pallavolo maschile. A guidare il club il presidente Michele Miccolis, in panchina il tecnico Vincenzo Fanizza, entrambi protagonisti di tutti i tricolori conquistati dalla Mater (Under 16 nel 2009, Under 15 nel 2015 e ancora Under 15 nel 2016).

“Sono stracontento. Non solo perché la Materdominivolley.it è salita ancora sul gradino più alto in Italia, ripagando i nostri tanti sacrifici - ha commentato Miccolis -ma anche perché ha vinto ancora la Puglia. Siamo felici di aver portato nella nostra regione un altro scudetto. È una gratificazione immensa per tutto il sistema, dallo staff alla società, dai giocatori ai genitori. Abbiamo confermato il successo dello scorso anno: vincere un titolo per due anni consecutivi è impresa difficile, qualcosa di veramente molto importante - ha continuato il presidente della Materdominivolley.it -Stiamo lavorando bene, nel presente e anche per quanto riguarda il futuro. Abbiamo certamente bisogno di maggiori aiuti, in grado di sostenere il nostro lavoro pulito e serio. Ero presente sul campo, al fianco della squadra. Ho vissuto attimi di commozione e grande emozione, sentimenti difficili da trasferire - ha concluso Miccolis -Vedere questi ragazzi che hanno dato il massimo, non solo durante la finale, ma durante tutto l’anno, è straordinario”.

“Siamo stati bravi a programmare un altro scudetto, ci siamo confermati a livello nazionale con riconoscimento da parte di tutti gli addetti ai lavori - ha premesso mister Fanizza -La nostra Accademia continua a vincere e questo è motivo di grande soddisfazione. Questo significa far conoscere la nostra organizzazione societaria. La Puglia, e il Sud più in generale, si sta muovendo bene: devo dire grazie anche alle altre società che stanno facendo un ottimo lavoro in tutta la regione. I nostri ragazzi provengono da diverse province e questo è un fattore importante. Lavoriamo per ottenere il massimo: la vittoria finale è solo l’ultimo degli obiettivi. In questo weekend non dimenticherei il risultato dell’under 19 che ha chiuso al quinto posto. E nel prossimo fine settimana c’è ancora l’under 17: ci presentiamo con una squadra dall’età media giovanissima rispetto alle altre. Cercheremo di stare tra le prime otto per preparare il futuro. Per me - ha concluso il tecnico brindisino - l’ultimo scudetto è sempre quello più bello. Aver vinto quattro titoli nazionali (uno scudetto nel 2009, la Boy League under 14 nel 2014 e uno scudetto under 15 nel 2015, ndr), essere riuscito a dare continuità, aver bissato lo scudetto è qualcosa di fantastico, impensabile. La semifinale scudetto contro Trento è stato il momento decisivo. Ma devo dire che abbiamo meritato durante tutta la Finale Nazionale superando il girone più tosto in assoluto e vincendo gare ad eliminazione molto difficili”.

Condividi:
  • facebook
  • twitter
Materdominivolley.it Castellana Grotte - via S. Sonnino, 42 - 70013 Castellana Grotte - P.IVA 06463010725
solcom logo