Mater 2020, Fiore c’è: Castellana seconda casa
Lo schiacciatore tarantino rinnova: sarà al quarto anno di fila, il terzo con la fascetta, diventando così uno dei capitani più longevi di sempre della storia recente della Materdomini.
in serie A2  del 05-06-2019
di Admin
foto Mater 2020, Fiore c’è: Castellana seconda casa

Nella stagione 2019/2020, ormai alle porte, sarà ancora Alessio Fiore il capitano dellaMaterdominivolley.it Castellana Grotte, impegnata per il sesto anno consecutivo nel campionato nazionale serie A2 Credem Banca di pallavolo maschile.


Schiacciatore pugliese, classe 1982, già tre campionati, 75 caps e 912 punti con il club del presidente Michele Miccolis, Fiore diventerà così uno dei capitani più longevi nella storia recente della Materdomini. Ad annunciare la sua riconferma il direttore sportivo Vito Primavera che già nei giorni scorsi aveva ufficializzato il rinnovo dell’accordo con l’allenatore Maurizio Castellano e con tutto lo staff tecnico-sanitario.
 

“Sono onorato di essere stato riconfermato e di prepararmi ad affrontare la mia quarta stagione con questa maglia- ha commentato lo schiacciatore tarantino - orgoglioso di vestire per il terzo anno la fascetta da capitano. Come ho sempre detto, Castellana Grotte per me è una seconda casa. La Materdominivolley.it è una società di grande tradizione, una delle società più longeve dell’intero panorama pallavolistico italiano, ben oculata nelle scelte e particolarmente attenta alla programmazione. Nonostante questo, qui si respira anche un ambiente molto familiare. Pertanto sono legato al club ma anche alle persone che ne fanno parte e sin da subito si è creato con i dirigenti e tutto lo staff un rapporto di confronto e fiducia reciproca. Sicuramente la mia priorità è quella di dare continuità ad un progetto iniziato quattro anni fa e quindi di riuscire a mettere ogni anno dei tasselli in più rispetto all’anno precedente. Ringrazio sia i miei vecchi compagni che quelli nuovi in arrivo - ha continuato Fiore - Con loro sicuramente riusciremo a ricreare quella fantastica alchimia che abbiamo vissuto nell’ultimo campionato e potremo ancora toglierci grandi soddisfazioni. Sarà un campionato difficile - ha concluso il 37enne capitano gialloblù, un passato anche ad Ortona, Sora, San Giustino, Isernia e Taviano in serie A1 e A2 per un totale di undici stagioni, 301 partite e 2981 punti in tutte le competizioni - l’obiettivo playoff intriga tutti e come ogni campionato cercheremo sempre di dare il nostro meglio per emozionarci ed emozionare i sostenitori”.

Condividi:
  • facebook
  • twitter
Materdominivolley.it Castellana Grotte - via S. Sonnino, 42 - 70013 Castellana Grotte - P.IVA 06463010725
solcom logo